Translate

IL GRANDE SALTO

In coproduzione con il Festival della Scienza di Genova.
In collaborazione con CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e con SAST – Shanghai Association for Science and Technology.
Ideazione, ricerca drammaturgica, interpretazione e regia di Beppe Casales e Irene Lamponi.
Ricerca video e montaggio Francesco Manzitti.


“Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza.”
(Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno – Canto XXVI)

Lo spettacolo è una rappresentazione teatrale della storia dell'uomo e della sua relazione con la scienza. Attraverso brani tratti da “Vita di Galileo” di Bertold Brecht, dalla Divina Commedia e da alcuni scritti di Albert Eistein, lo spettacolo affronta diversi temi intrecciando la storia con la letteratura, la filosofia e la scienza:
  • il rapporto tra innovazione scientifica e società; 
  • la natura dell'uomo teso oltre i limiti del conosciuto; 
  • il rapporto tra scienza e creatività. 
Lo spettacolo è supportato da video proiezioni, canzoni e musica dal vivo che accompagnano l'intreccio dei brani e trasportano gli studenti da una dimensione storica al tempo presente.

“Il Grande Salto” è co-prodotto dal Festival della Scienza di Genova ed è stato in tournée in Cina tre mesi nel progetto internazionale SASE TOUR 2013 per la divulgazione scientifica, in collaborazione con SAST – Shanghai Association for Science and Technology.


Intervista su ERA SUPERBA: lo spettacolo e il tour cinese.
"Ciò di cui avevano bisogno era uno spettacolo teatrale su un tema scientifico, e che gli stessi attori potessero gestire un pomeriggio alla settimana di workshop teatrale all’interno del tour.
Abbiamo dovuto presentare un progetto di spettacolo che ha passato l’approvazione di tutti i partner italiani e cinesi e così è iniziata la nostra avventura in Asia. La tournée ha toccato undici teatri diversi, ogni settimana eravamo in un luogo diverso. Siamo stati principalmente a Shanghai, ma abbiamo portato lo spettacolo anche in altre città come Nanchino, Ningbo»..."
http://genova.erasuperba.it/interviste/irene-lamponi-beppe-casales